Il lavoro è ciò che ti porta, o ti fa rimanere a Firenze? Ecco cosa devi fare

Lavoratori Autonomi

Devi aprire una Partita Iva compilando il modulo della Agenzia delle Entrate e inviarlo direttamente ad uno sportello dell’Agenzia delle Entrate o tramite una raccomandata A/R. Ti sarà assegnato un numero di Partita Iva.

Ditte individuali e Imprese

1. Visita il sito della Camera di Commercio di Firenze: i suoi servizi online https://www.fi.camcom.gov.it/servizi-online e in particolar modo SARI – Supporto Specialistico Registro Imprese https://supportospecialisticori.infocamere.it/sariWeb/fi

2. Mettiti in contatto con PromoFirenze: PromoFirenze è il punto di riferimento per i servizi di assistenza alle Imprese. Lo strumento della Camera di Commercio di Firenze per aiutare gli Imprenditori con la finanza agevolata, la promozione e i servizi per l’export.

I suoi servizi

A. Nascita dell’Impresa: il servizio che risponde a tutte le tue domande su come avviare una nuova impresa, quali sono gli errori che non devi commettere, agevolazioni per l’avvio, e molto altro.  Per richiedere un incontro basta contattare il Servizio Nuove imprese di PromoFirenze, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze, al telefono +39 055 26 71 600, oppure per e-mail scrivendo a nuoveimprese@fi.camcom.it.

B. Sviluppo D’Impresa: servizio di supporto ed assistenza nelle fasi di sviluppo delle imprese. Orientamento, Finanziamenti, Enterprise Europe Network, Innovazione e Internazionalizzazione. https://www.promofirenze.it/sviluppo-dimpresa/ (solo ita)

C. Compila la Comunicazione Unica su Registro Imprese: è necessario aderire al servizio, disporre di una firma digitale e di una PEC.