Salute e sicurezza

Non solo durante la pandemia, ma anche nella vita di tutti i giorni: è importante conoscere poche semplici informazioni per mettere la salute al primo posto, anche a Firenze.

La salute è un diritto fondamentale di ogni cittadino, tutelato dalla Costituzione Italiana. Ciò significa che lo Stato Italiano assicura l’assistenza sanitaria ad ogni cittadino, finanziandola attraverso la tassazione, secondo i principi di universalità, uguaglianza ed equità.

La tua salute è un bene per tutta la comunità, Belonger. Oggi più che mai!

Assicurazione sanitaria

Se sei un cittadino extracomunitario, l’assicurazione sanitaria è uno strumento fondamentale, che ti servirà anche per richiedere il visto d’ingresso e il permesso di soggiorno, che avrà la stessa durata dell’assicurazione. Quando ti scadrà, potrai rivolgerti ad un’ulteriore assicurazione privata o iscriverti al Servizio Sanitario Nazionale, se hai i requisiti per accedervi.

Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale

L’iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e Regionale (SSR) può essere obbligatoria (gratuita) o volontaria (a pagamento), in base alla categoria del richiedente. Come abbiamo detto, l’iscrizione è necessaria per ottenere sia il visto sia il permesso di soggiorno, se questo è il tuo caso.

CITTADINI COMUNITARI

Se hai la residenza in uno stato membro dell’UE, puoi beneficiare delle prestazioni sanitarie mostrando la tessera TEAM (Tessera Europea di Assistenza Medica) rilasciata dal tuo paese di origine. Con la tessera TEAM puoi ricevere tutte le cure considerate medicalmente necessarie, anche in caso di soggiorni temporanei superiori ai 90 giorni se sei uno studente o un lavoratore distaccato, senza necessità di iscriversi al SSN e con una semplice registrazione nell’elenco dei residenti temporanei del Comune di Firenze.

CITTADINI EXTRACOMUNITARI

Sei un cittadino extracomunitario, Belonger, e starai in Italia per più di 90 giorni? Devi iscriverti al SSN – quindi in modo gratuito – se hai un permesso di soggiorno per motivi di lavoro e puoi farlo presso un presidio ASL competente per la tua zona di domicilio. Questa iscrizione ti consentirà di avere un medico di base e di accedere alle prestazioni mediche al pari di un cittadino italiano. Se invece hai un permesso di soggiorno per motivi di studio, puoi iscriverti al SSN volontariamente corrispondendo una quota forfettaria di circa € 150 all’ASL, ottenendo un’iscrizione valida per un anno solare (fino al 31 dicembre!). Dopo l’iscrizione, riceverai a casa la tessera sanitaria.

Lo sapevi che…

Tutti gli studenti stranieri (comunitari e non) iscritti all’Università degli Studi di Firenze hanno diritto ad iscriversi volontariamente al SSN, pagando la quota annuale prevista e garantendosi la stessa assistenza sanitaria di un cittadino italiano.

Un ambulatorio per gli studenti fuori sede

Fino ad oggi gli studenti italiani fuori sede dovevano cambiare il proprio domicilio sanitario o rivolgersi al pronto soccorso – con il rischio di ingolfarlo – o alla guardia medica, pagando per ogni prestazione. Grazie ad un accordo tra Comune di Firenze, Città Metropolitana, Università di Firenze e USL Toscana Centro, è nato l’ambulatorio per l’assistenza sanitaria gratuita rivolta a tutti gli iscritti all’Università degli Studi di Firenze che risiedono in altre regioni. Un servizio all’avanguardia tra i principali Atenei italiani! 

L’ambulatorio si trova in Viale Morgagni e accoglie tutti gli studenti: è sufficiente avere con sé la carta dello studente, la tessera sanitaria e un documento d’identità. Il servizio è aperto dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: lunedì dalle ore 9 alle 12; martedì dalle 15 alle 18, mercoledì dalle 9 alle 12, giovedì dalle 9 alle 12 e venerdì dalle 15 alle 19. L’accesso è su appuntamento, inviando una mail all’indirizzo ambulatorio.studentiuniversitari@uslcentro.toscana.it.

Numero di emergenza

L’Unione Europea ha istituito un numero unico per le emergenze, per chiamare aiuto in tutti gli Stati dell’Unione Europea: è il 112!

La chiamata, sia da telefono fisso, cellulare o app, è gratuita. Chi riceve la richiesta di soccorso vede il numero di telefono di chi chiama e la sua posizione esatta. Anche se non parli italiano, puoi spiegare ciò di cui hai bisogno grazie al servizio multilingue, che consente la traduzione simultanea della chiamata con l’ausilio di un interprete. Puoi rivolgerti quindi al 112 per il soccorso sanitario, per chiamare la polizia o i vigili del fuoco.

Gli ospedali a Firenze

Prevenire è meglio che curare, Belonger. Per questo, è utile sapere dove andare in caso di necessità. Questi sono i principali ospedali e pronto soccorso a cui puoi rivolgerti a Firenze:

Policlinico di Careggi

Viale Morgagni 85

+39 055 4277111

Centro Traumatologico Ortopedico (CTO)

Largo Palagi 1

+39 055 4278227

 Ospedale S. Maria Nuova

Piazza S. Maria Nuova 1

+39 055 27581

Nuovo Ospedale S. Giovanni di Dio

Via Torregalli 3

+39 055 71921

Farmacie aperte H24

Le farmacie non mancano a Firenze, ne troverai una ad ogni angolo. Ma sapevi che in Italia puoi trovare anche farmacie aperte 24 ore su 24? Queste sono le principali:
– Farmacia Comunale, Santa Maria Novella, dentro la stazione centrale, +39 055 289435
– Farmacia Molteni, Via Calzaiuoli 7, +39 055 289490
– All’Insegna del Moro, Piazza S. Giovanni (Duomo) 20, +39 055 211343

Per conoscere gli orari di apertura ed avere informazioni su tutte le farmacie disponibili a Firenze, puoi chiamare il numero gratuito +39 800 420707.